Home
 
        Biografia
 
         Archivio
 
           Diritti
 
         Contatti
 
            Blog
 
  Link e attrezzature
 
 Articoli di fotografia
 
 Dati tecnici del sito
 
   Stampe e servizi
 
       Guestbook
 
    English version


 

 

                                                                                                Nikon D2X.

Con un comunicato stampa Nikon Italia segnala le prime consegne ai negozianti e quindi la possibilità di acquistare la fotocamera reflex digitale D2X.
Ammiraglia della sua categoria è stata presentata alla stampa alcuni mesi fà in concomitanza con l'analogica F6, altra punta di diamante della fotografia con pellicola.
Il costo non è contenuto ma evidenzia il lavoro una reflex di eccezionale qualità, da  oltre dodici milioni di pixel nei diversi formati, come il Tiff, Jpeg, Raw, Nef......
Con un design oramai consolidato, non si discosta come aspetto dalla precedente D2H, dalla quale però prosegue l' evoluzione con diverse migliorie elettroniche.
Nikon Corporation nella presentazione ha dato molto risalto alle inconsuete prestazioni della velocità, punto di forza del digitale, che raggiungono una sequenza di cinque fotogrammi ogni secondo con il motore a scatto continuo, mentre utilizzando la funzione High Speed Cropped si arriva a 8 fotogrammi al secondo, i quali però vengano sfruttati nella parte centrale dell'immagine e quindi si arriva ad utilizzare poco meno di sette milioni di pixel.
Questo dispositivo può essere utile nell' uso delle riprese sportive o comunque quando necessita di un rapido susseguirsi di immagini per poi avere una ampia scelta del soggetto in questione.
Se la velocità è un punto importante di questa macchina fotografica virtuale, il sensore ha subito delle importanti modifiche e perciò 12,4 milioni di pixel, che sono tanti, fanno intendere una qualità d'immagine sublime che avrà delle forti ripercussioni positive al momento della eventuale stampa finale.
I modi di elaborazione sono diversificati e con ciò adatti alle esigenze del professionista più scrupoloso. Gli spazi colore vanno dall'affermato Adobe RGB 1998 che viene affiancato da due tipi di sRGB ( satureted ), profili di colore ampiamente usati sul Web che consento di bilanciare e arricchire di tonalità sature. Fotografie che potrebbero risultare anomale in un altro spazio di colore, estendendo e aggiustando così la gamma cromatica della foto.
Il profilo sYCC è invece adatto alla finalità di una foto che poi proseguirà sicuramente in fase di stampa su carta fotografica.
Oltre a diversi modi di personalizzazione, che fanno risaltare una flessibilità per certi versi unica, la D2X ha un ritardo di scatto che si potrebbe definire microscopico: 37 millisecondi.
Per quanto riguarda l'esposizione il sistema di misurazione si affida al Color Matrix 3D II, una valutazione quantitativa a matrice e che assicura una esposizione corretta in condizioni di luce normali e difficili. Anche il bilanciamento del bianco, nella sua condizione automatica, modalità che viene spesso più usata, è riuscito ad avere delle prestazioni superiori con questo sistema di rilevamento.
Infatti, nel digitale, il colore bianco ha da sempre delle difficoltà di " lettura " da parte dei sensori, in quanto questo colore assorbe in maggior modo le alte luci e quindi trovare una compensazione immediata nelle lettura stessa non risulta facile. E' noto come dopo lo scatto si ritrovano talvolta delle difformità in questo colore che deve essere corretto ed è portato, a seconda dei casi, a sovraesporre oppure anche a sottoesporre.....
La Nikon D2X ha poi altre funzionalità che vanno dalla esposizione multipla da sempre impiegata con successo nella fotografia in rullo.
Costruita sopra un telaio leggero ma molto affidabile, resistente e maneggevole e versatile, utilizza quelle miscele di gomme oramai consolidate che la proteggono fortemente dai dannosi agenti esterni.
Difatti, questa prerogativa è di grande influenza nel digitale, perché la copertura totale è necessaria per la lettura perfetta dei sensori, i quali se a contatto con elementi nocivi perdono totalmente la propria funzionalità e quindi diventerebbe indispensabile il ripristino nel laboratorio specializzato. Per questo Nikon ha un occhio di riguardo su tali dettagli....
Seguendo un copione consolidato, come necessita ad una camera di questo tipo, il corpo è molto valido e di facile utilizzo sono i comandi posizionati su di esso e disposti comodamente e che la rendano pratica e di facile intuizione Un " disegno " di posizionamento che potremmo definire perfetto.....
Oramai il " body " dell' apparecchio la Nikon lo ha " creato " da diversi anni, anche se continua a studiarci sopra e ogni qualvolta gli apporta delle piccole correzioni che  risultano sempre significative.
La trasmissione dati dell'immagine è diventata anch'essa più veloce, grazie al sistema WT 2 che garantisce un trasferimento sicuro senza fili  ( opzionale ) e la connessione al computer via cavo ha un interfaccia usb 2.0.
L'interattività quindi rimane una componente di molto valore nel contesto della macchina digitale e che consente nelle distanze brevi di inviare file di grosse dimensioni.
Come le precedenti digitali, la Nikon D2X potrà lavorare senza problemi con le ottiche già esistenti sul mercato: Af, Afs, e i dedicati DX, un catalogo ricco di grandangolari, obbiettivi di media focale, zoom e teleobbiettivi.
Un parco di lenti di eccezionale fattura che tutto il mondo conosce e che sono forza della casa nipponica, la quale non ha nessun rivale in questo segmento se si esclude la Canon.
Infine i flash compatibili con il sistema TTL in particolar modo il modello SB 800.
La casa Nipponica, quindi conferma la strada cominciata da tempo con il digitale 35 mm per un uso di fotografia specializzata che ingloba il reportage, il ritratto, la fotografia di studio, quella sportiva e giornalistica.
Nikon ad ogni nuovo modello, dopo essere stata una delle prime ad " inventarsi " il digitale, continua a superarsi ogni qualvolta, offrendo al professionista un prodotto di vera qualità su cui però è gravato da un prezzo non indifferente.
Certo è che in una società dove l'immagine digitale prende sempre più campo grazie ad alcuni settori che non ne possono fare a meno, per quella velocità di " apparire immediatamente " e quindi trasmettere il fatto, l'avvenimento, o il soggetto, per avere una particolarità  superiore è necessario affidarsi a questo tipo di reflex.

Gianluca Fiesoli.

_______________

 

 

                                      



Immagini di Nikon Corporation ©.

         

 


© gianlucafiesoli.com

Tutte le fotografie sono di proprietà di
Gianluca Fiesoli.

Nessuna parte dell’Archivio
può essere riprodotta o trasmessa
o fotocopiata senza
 il permesso del fotografo,
come da leggi italiane e internazionali
sui diritti d’autore.

All photos are property of
Gianluca Fiesoli.
No part of Fiesoli’s Archive
may be reproduced or pass                   
on photocoping without
a permit of photographer,
like italian and international,
copyright laws.
 

                         Powered by YNS - all rights reserved Copyright 2017.